Davide Calì

Davide Calì, nato in Svizzera, ha iniziato la sua carriera come fumettista, collaborando per diversi anni con la rivista «Linus». Poi, verso la fine degli anni Novanta ha iniziato a scrivere e illustrare libri per bambini. Da allora ha pubblicato con moltissime case editrici italiane e francesi e i suoi libri sono tradotti in oltre 30 paesi.

Tra i numerosi riconoscimenti ottenuti non si può non ricordare il più prestigioso premio francese per album illustrato, il Prix Baobab, vinto nel 2005 con Moi j’attends. Da allora è stato un susseguirsi di pubblicazioni e successi. Ne ricordiamo alcuni: La regina delle rane (Kite Edizioni, 2013), Mio padre, il grande pirata (Premio Laura Orvieto 2015), Il richiamo della palude (Kite Edizioni, 2016), Atlante dei Luoghi Immaginari (Mondadori, 2017), Il venditore di felicità Kite Edizioni, 2018) e Tre in tutto (Premio Orbil 2019).

Ha curato corsi per diverse istituzioni tra cui il Master di Illustrazione Editoriale, l’Ars in Fabula di Macerata e l’Istituto Europeo di Degnin IED di Torino.

I suoi testi L’Ennemi, Moi j’attends, L’orso con la spada e L’isola del piccolo mostro nero-nero sono stati adattati per il teatro per ragazzi da diverse compagnie in Francia, Belgio, Italia e Giappone.

Davide Calì sarà ospite al festival La Vallata dei libri bambini nell’edizione del 2021.